Iscrizioni a.s. 2013/2014

Print Friendly, PDF & Email

ISCRIZIONI ANNO SCOLASTICO 2013/14

dal 21 gennaio al 28 febbraio 2013

                   In riferimento alla C.M. n° 96 del 17.12.2012 ed alla Nota dell’Ufficio Scolastico Regionale per le Marche Prot. n° 20483/C27a del 28.12.2012 (entrambe scaricabili dal sito: www.marche.istruzione.it)


Si ricorda che le iscrizioni per l’anno scolastico 2013/14 seguiranno le seguenti modalità:

SCUOLA DELL’INFANZIA:

L’ iscrizione alle sezioni di Scuola dell’Infanzia è effettuata a domanda, ed in forma cartacea, presso l’istituzione scolastica prescelta.

Possono essere iscritti alle Scuole dell’Infanzia le bambine e i bambini che abbiano compiuto o compiano entro il 31 dicembre 2013 il terzo anno d’età.

Possono, altresì, essere iscritti le bambine e i bambini che compiono tre anni di età dopo il 31 dicembre 2013 e comunque non oltre il termine del 30 aprile 2014.

Qualora il numero delle domande di iscrizione sia superiore al numero dei posti complessivamente disponibili, hanno la precedenza le domande relative a coloro che compiono tre anni di età entro il 31 dicembre 2013, tenendo anche conto dei criteri di preferenza definiti dal Consiglio d’Istituto e delle disposizioni dell’art. 2 comma 2 del Regolamento di cui al D.P.R. 20.3.2009, n° 89.

SCUOLA PRIMARIA

Le iscrizioni alla prima classe di Scuola Primaria presso le Istituzioni scolastiche statali si effettuano esclusivamente on line.

I genitori o i soggetti esercenti la potestà genitoriale:

– devono iscrivere alla classe prima le bambine e i bambini che compiono sei anni di età entro il 31 dicembre 2013;

– possono iscrivere anticipatamente le bambine e  i bambini che compiono sei anni di età dopo il 31 dicembre 2013 e comunque entro il 30 aprile 2014.

– Le opzioni per il tempo scuola, compreso il tempo pieno, faranno riferimento alle articolazioni orarie relative ai singoli Plessi dell’Istituto che sono rapportate nel POF (Piano dell’Offerta Formativa)  pubblicato nel Sito della Scuola (www.istitutomesticamacerata.gov.it).

SCUOLA SECONDARIA DI PRIMO GRADO

Per l’anno scolastico 2013/2014 devono essere iscritti alla classe prima di Scuola Secondaria di Primo Grado gli alunni che abbiano conseguito l’ammissione o l’idoneità a tale classe.

Le iscrizioni alla prima classe di Scuola Secondaria di Primo Grado presso una istituzione scolastica statale si effettuano esclusivamente on line, direttamente alla Scuola prescelta.

Tuttavia, in considerazione della possibilità che si verifichi eccedenza di domande rispetto ai posti disponibili e che, conseguentemente, si renda necessario indirizzare verso altri Istituti le domande non accolte (anche in base ai criteri di precedenza deliberati dal Consiglio d’Istituto), le famiglie, in sede di presentazione delle istanze on line, possono indicare, in subordine, fino ad un massimo di altri due Istituti di proprio gradimento.

Si fa presente che l’accoglimento della domanda di iscrizione da parte di una delle istituzioni scolastiche indicate nel modulo on line rende inefficace le altre opzioni.

Pertanto, anche in riferimento agli Istituti Comprensivi non si farà luogo ad iscrizioni d’ufficio e dovrà essere utilizzata la procedura di iscrizione on line.

Resta inteso, comunque, che gli alunni provenienti dalle Scuole Primarie dello stesso Istituto Comprensivo hanno priorità rispetto agli alunni provenienti da altri Istituti.

Nel nostro Istituto l’articolazione oraria prevista è quella delle 30 ore settimanali (dal lunedì al sabato).

Le iscrizioni di alunni con disabilità effettuate nella modalità on line devono essere perfezionate con la presentazione alla Scuola prescelta, da parte dei genitori, della certificazione rilasciata dall’A.S.L. di competenza – a seguito degli appositi accertamenti collegiali previsti dal D.P.C.M. 23 febbraio 2006, n° 185 – corredata dal profilo dinamico-funzionale.

Le iscrizioni di alunni con diagnosi di disturbo specifico di apprendimento (DSA), effettuate con modalità on line, devono essere perfezionate con la presentazione alla Scuola prescelta, da parte dei genitori, della relativa diagnosi rilasciata ai sensi della Legge n° 170/2010 e  secondo quanto previsto dall’Accordo Stato-Regioni del 24 luglio 2012, sul rilascio delle certificazioni.

 

MODALITÀ DI ISCRIZIONE:

I moduli per l’iscrizione (Scuola Primaria e Scuola Secondaria di Primo Grado) sono raggiungibili per la compilazione e per l’inoltro dal Sito del MIUR o, preferibilmente, dall’indirizzo web www.iscrizioni.istruzione.it in modo diretto.

 

NOTA:

Al fine di fornire un valido supporto alle famiglie nella fase di iscrizione degli alunni, la Segreteria di questo Istituto è a completa disposizione per ogni informazione ed, eventualmente, per la compilazione dei relativi moduli secondo il seguente schema/orario:

 

Ordine di Scuola Assistente Amministrativo Orario
 

SCUOLA INFANZIA

SCUOLA PRIMARIA

–  Tutti i Plessi

 

 

 

Bartoletti Gabriele

 

Dal lunedì al Sabato dalle ore 7:45 alle ore 14:00

Lunedì, Martedì, Venerdì dalle ore 15:00 alle ore 17:00

 

 

SCUOLA SECONDARIA DI PRIMO GRADO

–   “E. Mestica”

 

 

 

Giampieri Maria

 

 

CRITERI DI PRECEDENZA DELLE ISCRIZIONI E

 

 DI FORMAZIONE DELLE CLASSI

 

per l’Anno Scolastico 2013/14

(Estratto del  “Regolamento” approvato dal Consiglio d’Istituto in data 14.01.2013)

 

Art. 24 – Iscrizioni alunni

 

a) Le iscrizioni debbono avvenire nei termini stabiliti dalla Legge e secondo modalità annualmente stabilite dal Ministero.

b) Le iscrizioni avvengono nei limiti della capienza oggettiva delle strutture scolastiche risultante dalle disposizioni legislative vigenti.

c) In caso di eccedenza di domande, tra quelle pervenute nei termini, la preferenza viene riconosciuta sulla base dei criteri sotto elencati, definiti in ordine prioritario:

 

Scuola dell’Infanzia

 

1)    Residenza nel bacino territoriale relativo alla sede scolastica richiesta

2)    Presenza di fratelli iscritti o frequentanti la sede scolastica richiesta

3)    Residenza nel bacino territoriale relativo all’Istituto Comprensivo

4)    Residenza nel Comune di Macerata

5)    Età del bambino (da maggiore a minore, in ogni fase della procedura)

NOTE:

–  Eventuali casi particolari, se documentati, debbono essere valutati dal Dirigente Scolastico e dal Consiglio d’Istituto, di volta in volta.

–   Nell’ambito di ciascuna tipologia dei criteri sopraelencati, si stila una graduatoria in base a:

 

a)  condizioni familiari di particolare gravità, documentate

b)  entrambi i genitori lavorano

c)   numero dei figli

 

Scuola Primaria

 

1)    Continuità di frequenza rispetto alla sede scolastica richiesta

2)    Residenza nel bacino territoriale relativo alla sede scolastica richiesta

3)    Presenza di fratelli iscritti o frequentanti la sede scolastica richiesta

4)    Continuità di frequenza nelle sedi scolastiche dell’Istituto Comprensivo

5)    Residenza nel bacino territoriale relativo all’Istituto Comprensivo

6)    Residenza nel Comune di Macerata

7)    Età del bambino (da maggiore a minore)

NOTE:

 

– Eventuali casi particolari, se documentati, debbono essere valutati dal Dirigente Scolastico e dal Consiglio d’Istituto, di volta in volta.

 

–  Nell’ambito di ciascuna tipologia dei criteri sopraelencati, si stila una graduatoria in base a:

 

a) condizioni familiari di particolare gravità, documentate

b) entrambi i genitori lavorano

c) numero dei figli

 

Bacini territoriali di appartenenza:

 

–     Plesso Scolastico “Via Panfilo” (Sc. dell’Infanzia “G. Rodari”/Sc. Primaria “S. D’Acquisto)

 

Via Panfilo, Via dei Velini, Via Ghino Valenti, Via Due Fonti, Via F.lli Palmieri, Via Martiri della Libertà, Via Calabresi, Via Sforza, Via Roma (inizio), Corso Cavour, Via Morbiducci, Via Valentini, Via Martiri delle Foibe, Via XXIV Maggio, Via Fontezucca, Via Carradori (parte), Via Montanello, Via Trento, Via Corridoni, Via Montalto, Via Pallotta.

 

 

–       Plesso Scolastico “Via Mameli” (Sc. dell’Infanzia “G. Mameli”/Sc. Primaria “G. Mameli”)

 

Via Mameli, Via Ferrucci, Via Pellico, Via Manzoni, Via Ercolani, Via Barilatti, Via Valerio, Via Tucci, Via Mugnoz, Via D.Rossi, Via Valentini, Via Batà, Via Capuzi, Via Brigata Macerata, Via Ciccolini, Via Medaglie d’oro, Via Ancona, Via Ascoli Piceno, Via Weiden, Via Pesaro, Via Foscolo, Via Piave.

 

 

–       Plesso Scolastico “Via Cardarelli” (Sc. dell’Infanzia “Via Cardarelli”/Sc. Primaria “D. Prato”)

 

Via Bartolini, Via Campanile, Via Cardarelli, Via Cecchi, C.da Collevario, Via Crivelli, Via Di Pietro, C.da Fontescodella, Via Gasparrini, Via Mancini, Via Mattei, Via Montale, Via Nobili, Via Nuzi, Via Pavese, C.da Pieve (dal n.7 al n.17), Via Pirandello, Via Quasimodo, Via Roma (dal n.245 alla fine e dal n.222 alla fine), Via Robusti, Via G.Tucci, Via Ungaretti, Via Verga.

 

 

–     Plesso Scolastico “Via dei Sibillini” (Sc. dell’Infanzia “Via dei Sibillini”/Sc. Primaria “M. Montessori”) Centro Storico.

 

 

Art. 25 – Formazione delle classi (Sc. Infanzia/Sc. Primaria)

 

–       Nella Scuola dell’Infanzia le sezioni vengono costituite, di norma, con un numero non superiore a 26 alunni e 20 in caso di presenza di allievo disabile. Il tetto massimo di allievi, comunque, non dovrà superare il limite previsto dalla normativa vigente ed, in particolare, quella prevista in termini di sicurezza del lavoratore e dello studente e sarà stabilito annualmente, prima dell’inizio delle iscrizioni, dal Consiglio d’Istituto.

–       Nella Scuola dell’Infanzia vengono costituite prioritariamente sezioni a carattere omogeneo (per fasce d’età) ed in subordine sezioni miste.

Il gruppo degli allievi con età inferiore a tre anni si inserisce, prioritariamente, nella sezione del primo anno; all’inizio del secondo anno, per ciascun allievo “anticipatario” si progetta, congiuntamente alla famiglia, la frequenza del medesimo, che può essere sia nel gruppo del secondo anno sia in quello del primo. Qualora non si progetti alcun cambiamento, lo stesso può essere riproposto ed effettuato – compatibilmente alla disponibilità di posti – alla fine del secondo anno di frequenza.

L’organizzazione dell’attività didattica ha valore e durata annuali

–       Nella Scuola Primaria le classi sono costituite a partire dalle domande di iscrizione delle famiglie e, pertanto, dalla specifica richiesta di tempo-scuola e del Plesso.

–       Il numero massimo di allievi per ogni classe è, di norma, di 25 unità e di 20 in caso di presenza di alunno disabile. Il tetto massimo di allievi, comunque, non dovrà superare quello previsto dalla normativa vigente ed, in particolare, quella prevista in termini di sicurezza del lavoratore e dello studente e sarà stabilito annualmente, prima dell’inizio delle iscrizioni, dal Consiglio d’Istituto.

–       Nella Scuola Secondaria di 1° Grado alla formazione delle classi provvede il Dirigente Scolastico sulla base dei criteri generali stabiliti dal Consiglio d’Istituto e delle proposte del Collegio dei Docenti (art- 396 del D.L. 297/1994).

Le classi vengono costituite, di norma, con un numero non superiore a 25 alunni e 20 in caso di presenza di allievo disabile. Il tetto massimo di allievi, comunque, non dovrà superare il limite previsto dalla normativa vigente ed, in particolare, quella prevista in termini di sicurezza del lavoratore e dello studente e sarà stabilito annualmente, prima dell’inizio delle iscrizioni, dal Consiglio d’Istituto.

–     La formazione delle classi, tenuto conto della preferenza della lingua espressa dalle famiglie e della presenza di fratelli frequentanti, deve garantire, per quanto possibile, la costituzione di gruppi-classe:

– eterogenei al loro interno rispetto a competenze disciplinari, a capacità relazionali e di partecipazione, ad atteggiamenti nei confronti dell’esperienza scolastica e a provenienza sociale e culturale;

– equilibrati rispetto alla presenza di alunni diversamente abili;

– equilibrati rispetto alla presenza di alunni stranieri;

– equilibrati rispetto alla presenza di alunni che non si avvalgono dell’insegnamento della Religione cattolica;

– equilibrati rispetto alla presenza di alunni provenienti da altre Scuole;

– equilibrati numericamente, tenendo conto che le sezioni e le classi con alunni diversamente abili potranno essere formate da un numero inferiore di alunni.

 

–     Nel rispetto dei criteri sopra indicati, si terrà conto delle preferenze espresse dalle famiglie per l’assegnazione della sezione.

–     Per quanto riguarda la scelta dell’Inglese potenziato (5 ore di lezione settimanali di tale lingua) si terrà conto dei seguenti criteri:

 

a) La richiesta delle famiglie degli alunni che hanno frequentato la classe 5^ della Scuola Primaria dei vari Plessi dell’Istituto Comprensivo “E. Mestica” nell’attuale configurazione;

b) La richiesta delle famiglie degli alunni che hanno frequentato la classe 5^ della Scuola Primaria Plesso “De Amicis” (delibera n° 99, C.I. del 2.4.2012)

c) La richiesta delle famiglie degli alunni che hanno frequentato la classe 5^ di qualsiasi altra Scuola Primaria

d) Nel caso in cui il numero delle sezioni autorizzate per l’Inglese potenziato da parte dell’Ufficio Territoriale per la Provincia di Macerata non dovesse essere sufficiente per soddisfare le richieste pervenute, si procederà a pubblico sorteggio fra tutte le domande con precedenza per la suesposta lettera a) e sarà stilata una graduatoria da cui attingere per l’assegnazione della sezione e nei limiti del numero massimo di alunni stabilito dal Consiglio d’Istituto prima dell’inizio delle lezioni.

 

Art. 26 – Iscrizioni in corso d’anno

 

Gli alunni che si iscrivono in corso d’anno verranno assegnati, di norma, alle classi, ad iniziare da quelle con il numero inferiore di allievi, lasciando alla fine quelle con alunni diversamente abili.

Di fronte a casi particolari il Dirigente Scolastico valuterà insieme ai Docenti delle classi interessate le singole situazioni e l’inserimento più adeguato alle varie esigenze presentate.

ALLEGATO n° 2

Il Consiglio d’Istituto, nella riunione del 14.01.2013, ha approvato all’unanimità la seguente composizione numerica massima di nuovi alunni per l’anno scolastico 2013/14 relativamente alle Sezioni/Classi Prime:

 

Scuola infanzia

Plesso

n° alunni

sezione

N° Totale Sezioni del plesso

Via dei Sibillini

25

 

1

G. Mameli

25

 

1

Via Cardarelli

25

 

1

G. Rodari

25

A

 

2

 

11

D (mista)

SCUOLA PRIMARIA

M. Montessori

25

 

1

G. Mameli

20

 

1

Dolores Prato

23

 

1

S. D’Acquisto

25

Tempo Pieno

1

S. D’Acquisto

25

Tempo “Modulo”

1

SCUOLA SECONDARIA DI 1° GRADO

 

E. Mestica

 

25

 

Per sezione

 

(in relazione alle iscrizioni pervenute)